Angel Investors: dove trovare finanziamenti per startup

Le idee abbondano tuttavia spesso si desiste dal proseguire nella realizzazione di un progetto perché si pensa che sia molto difficile ottenere dei finanziamenti per startup. Questo è quello che accade molto spesso a molte persone.

By
Flavio Leone
on
July 30, 2020
Category:
Venture Capital

Le idee abbondano tuttavia spesso si desiste dal proseguire nella realizzazione di un progetto perché si pensa che sia molto difficile ottenere dei finanziamenti per startup. Questo è quello che accade molto spesso a molte persone.

La realtà però è diversa, esiste infatti una figura che può aiutare tutti gli imprenditori che hanno un progetto valido: l'Angel Investor.

Gli Angel Investors definiti anche Business Angels, in genere sono dei manager o comunque persone con molta esperienza in ambito aziendale che hanno buone risorse, conoscenze tecniche e capacità gestorie, nonché un grande bagaglio d'esperienza. Queste persone dopo aver analizzato un progetto, se sono soddisfatti e intravedono uno spiraglio di luce potrebbero concedere dei finanziamenti per startup.

Questa quindi soprattutto nella fase iniziale della vita di una startup può essere una figura davvero fondamentale. I venture capital, i grandi fondi di investimento, infatti difficilmente effettueranno dei finanziamenti per startup nella fase di pre-seed o seed dove invece interviene il business angel.

In Italia esistono diverse associazioni di Angel Investor che effettuano finanziamenti per startup. La più famosa di queste è sicuramente: IBAN.

IBAN: Italian Business Angels Network

IBAN è un network di Business Angels che si occupano di finanziamenti per startup. Questa è un'associazione senza alcuno scopo di lucro, ed è stata istituita nel 1999. Nel corso degli anni è diventata un vero e proprio punto di riferimento per migliaia di startupper in Italia che ogni anno mostrano i loro progetti nella speranza di ottenere un finanziamento.

IBAN non è solo un riferimento a livello nazionale ma anche internazionale. Fa parte infatti dell'European Business Angel Network e anche del Business Angel Europe dal 2013.

I business Angels con i loro finanziamenti per startup hanno l'obiettivo di costruire dei business che siano vincenti e che possano generare un cambiamento nella società.

Nei Business Angels ci sono figure di imprenditori, ex imprenditori, manager, uomini che sono riconosciuti a livello nazionali per i loro risultati imprenditoriale che hanno deciso di investire in nuovi progetti. Attraverso i loro finanziamenti per start queste persone creano occupazione in Italia e si pongono come un valido sostegno per le PMI.

IBAN inoltre contribuisce anche nel realizzare progetti a livello locale, nazionale e comunitario per creare un ambiente propositivo e positivo anche per le attività degli investitori informali.

Come agiscono i BAN

I BAN (Business Angel) che erogano finanziamenti per startup organizzano delle reti locali, delle vere e proprie strutture che possono essere utilizzate nel tempo dove avviene uno scambio di conoscenze e competenze. Attraverso questo scambio di idee i Business Angel possono confrontarsi ed effettuare i finanziamenti per startup più opportuni.

In questi luoghi in genere infatti si incontrano anche gli imprenditori o startupper che vogliono proporre un loro progetto per ottenere un finanziamento oppure la condivisione di competenze manageriali.

Il BAN viene creato o da persone fisiche o da persone giuridiche come enti e organizzazioni. Deve essere sempre costituito da più soggetti che possono intervenire in modo indipendente. In genere ogni BAN prende in considerazione le idee degli imprenditori o startupper della propria zona, organizza anche dei forum con dei business angel di quel posto. In questo modo lo startupper è messo in condizione per reperire i finanziamenti per startup che possono erogare questi enti o persone fisiche.

Come intervengono gli Angel Investors

Gli Angel Investors hanno un ruolo fondamentale perché oltre ad offrire finanziamenti per startup, agiscono anche su altri fattori.

Il BAN infatti interviene sui mezzi finanziari, sulla redazione del business plan e con la condivisione delle capacità imprenditoriali. Attraverso questo sostegno gli imprenditori possono prendere le decisioni più importanti perché sanno di avere alle spalle persone con esperienza che si sono trovate in passato davanti a scenari simili.

Come fare domanda su IBAN per i finanziamenti per startup

Per ottenere finanziamenti per startup, su IBAN è presente una sezione denominata: "proponi il tuo progetto". In questa sezione pagando un contributo di 38,00€ comprensivo di IVA puoi porre il tuo progetto all'attenzione di investitori che potrebbero decidere di finanziare la tua idea.

La procedura per ottenere finanziamenti per startup è molto semplice, dovrai compilare i campi indicati nella domanda. Questo sarà utile all'investitore che in questo modo capirà con chi ha a che fare.

Custodi di Successo: ottieni finanziamenti per startup

Custodi di Successo è un'associazione italiana di Angel Investors che eroga finanziamenti per startup. L'obiettivo di questa associazione è quello di promuovere delle nuove iniziative imprenditoriali che possano avere un forte impatto sulla società.

Cosa offrono gli associati?

I finanziatori non effettuano solo dei finanziamenti per startup e condividono il loro sapere ma vogliono anche partecipare attivamente alla nascita e crescita dell'azienda attraverso la loro professionalità e competenza.

Aiuteranno infatti l'imprenditore a reperire più facilmente i finanziamenti per startup. Introdurranno lo startupper in percorsi formativi e di networking. Illustreranno all'imprenditore delle metodologie organizzative di lavoro che permettono di raggiungere con più facilità buoni risultati.

Infine ci sarà una riduzione del rischio dell'imprenditore perché alle sue spalle c'è un management preparato.

Come agiscono i Custodi di Successo

Il processo di selezione delle domande che riceveranno i finanziamenti per startup è trasparente.

Il primo passaggio sarà l'invio del progetto attraverso la piattaforma. In seguito ci sarà una valutazione.

Con questa valutazione si effettua un'analisi per verificare se ci sono i requisiti essenziali per effettuare un investimento.

Gli associati quindi esprimeranno un loro giudizio personale. Le migliori startup dovranno presentare il loro progetto con un pitch.

Gli investitori se interessati ad effettuare finanziamenti per startup procederanno autonomamente o contattando l'associazione fino al closing.

Altre associazioni Italiane di Angel Investors

Ci sono moltissime associazioni italiane formate da Business Angels che si occupano di finanziamenti per startup.

Tra le più grandi, oltre a quelle illustrate in questo articolo, ci sono:

E molte altre...

Metti su carta il tuo progetto e trasforma la tua idea in realtà!

Flavio Leone

Appassionato scrittore di economia e business. Abile narratore, vi aiuterà a districarvi nel mondo del business e del venture capital funding.